Bosisio Parini (LC): Concorso per promuovere le autonomie delle persone con disabilità

Prenderà il via venerdì 3 ottobre il corso di aggiornamento denominato Promuovere le autonomie della persona disabile, organizzato dall’Associazione La Nostra Famiglia – IRCCS “E. Medea”, presso la propria sede di Bosisio Parini, in provincia di Lecco (Via don Luigi Monza, 20).

«L’acquisizione delle autonomie – scrivono i promotori nella presentazione – è uno dei più importanti traguardi in campo educativo, ma è anche un obiettivo molto complesso, che a volte sembra irraggiungibile e quindi può provocare frustrazioni e ansie nell’operatore.
Questo corso, quindi, si propone di offrire occasioni di riflessione sul tema dello sviluppo delle autonomie delle persone disabili in età evolutiva, ma soprattutto permette di confrontarsi con metodologie e strumenti utilizzati nella pratica quotidiana da educatori esperti.
Esso presenta inoltre un modello metodologico e tecnico che può rappresentare una guida per l’azione di coloro che operano nel campo della personalizzazione dei percorsi di autonomia».

Cinque gli incontri previsti per l’iniziativa (3, 4, 24 e 25 ottobre e 7 novembre), che si rivolge in particolare agli operatori impegnati in contesti scolastici, formativi e socioassistenziali.
Essi saranno dedicati rispettivamente ad un’Introduzione generale su Autonomia e disabilità, alle Autonomie personali, al tema Insegnare le autonomie, alle Metodologie e gli strumenti per l’insegnamento delle autonomie e ai Tutori dell’autonomia.
Quattro i docenti che coordineranno i vari appuntamenti, tutti collaboratori della Nostra Famiglia, vale a dire l’educatrice Monica Bosisio, gli psicologi Mario Cocchi e Marietta Dell’Oro e l’insegnante CFP (Centro Formazione Professionale) Silvia Turati. (S.B.)

Per ulteriori informazioni ed eventualmente per richiedere materiale relativo al corso:
Settore Formazione Continua, Associazione La Nostra Famiglia
tel. 031 877363, formazione@bp.lnf.it.

FONTE
Superando.eosservice.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.