Atlha Onlus: Campagna di sensibilizzazione “Una persona disabile ha i tuoi fini. Ma non i tuoi mezzi”

L’Associazione Atlha Onlus ha presentato a Milano, nella sede di Cascina Bellaria, la campagna di sensibilizzazione “Una persona disabile ha i tuoi fini. Ma non i tuoi mezzi.”, realizzata in occasione della quindicesima giornata internazionale dei diritti delle persone disabili, che circolerà sui mezzi di superficie milanesi fino al 13 dicembre 2007. La Campagna verrà pubblicata prevalentemente con l’esposizione di circa 1.200 pendolini bifacciali, distribuiti all’interno dei vagoni delle tre linee metropolitane, dei tram e dei jumbo tram.
I pendolini presentano da un lato un’immagine fotografica inedita, realizzata appositamente dalla fotografa Isabella Balena, che esprime simbolicamente il tema della campagna, dall’altro recano un testo istituzionale riferito alle attività di Atlha.
L’iniziativa si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, ed ha ottenuto importanti patrocini tra cui quello del Presidente del Senato, quello del Presidente del Consiglio dei Ministri e quello del Ministero della Pari Opportunità, quello della Regione Lombardia e della Provincia di Milano.
Per quanto riguarda la città di Milano, tra i patrocinatori compaiono l’Assessorato alla Salute e l’ATM Milano.

Il lancio della Campagna è stato annunciato durante una Conferenza Stampa, che ha rappresentato l’occasione per un confronto a più voci vòlto a ribadire la necessità di una presa di coscienza collettiva e civile sui diritti delle persone disabili. Le più alte istituzioni pubbliche, tra cui la Presidenza della Repubblica, il Senato della Repubblica, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero delle pari opportunità, hanno inviato attestati di incoraggiamento e partecipazione, che sono stati condivisi con il pubblico nel corso della mattinata.
Le istituzioni locali, tutte moralmente coinvolte sull’iniziativa, sono state simbolicamente rappresentate da Marino Pron, Direttore Generale del Settore Sanità del Comune di Milano, che ha dichiarato il suo personale impegno nel farsi portavoce delle aspettative del mondo dei disabili, contribuendo alla definizione, a breve e a lungo termine, di politiche concrete ed azioni efficaci sul territorio.
Tra i relatori, oltre a Lino Brundu, presidente di Atlha, sono intervenuti Salvatore Virtuoso e Fabio Cattaneo di TXT e-solutions (azienda leader nel mercato del software, fortemente orientata allo studio di tecnologie inclusive), la fotografa Isabella Balena e Danielle Sassoon di Vita Consulting, a cui Atlha ha affidato l’ideazione della campagna.

FONTE:
Atlhas.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.