Porto S. Stefano (GR): Dal 13 al 17 gennaio 2009 si svolgerà un Corso di immersione Subacquea per i Non Vedenti

Un  corso di immersione subacquea dedicato alle persone non vedenti. L’iniziativa, che si svolgerà a Porto Santo Stefano dal 13 al 17 gennaio, è dell’associazione “Albatros Progetto Paolo Pinto”, riconosciuta come didattica internazionale dalla Cmas (Confederazione mondiale attività subacquee).

Obiettivo primario dell’associazione è infatti permettere ai non vedenti, attraverso una tecnica già sperimentata, di esplorare al meglio l’habitat marino.

Il 17 gennaio, giornata conclusiva del corso, presso l’hotel La Caletta, saranno  consegnati i  brevetti  ai  corsisti subacquei non vedenti. In tale occasione verrà ricordata, con un breve filmato, la figura del campione del mondo di nuoto di gran fondo Paolo Pinto, autore di importanti traversate:  primatista italiano nello Stretto di Messina in 36′ e 42″; record del mondo nel canale d’Otranto da Castro a Fanos in 40 ore e 43′; primatista italiano della 24 ore di nuoto di Bruxelles.

Negli ultimi anni di vita Pinto è stato tormentato dalla perdita progressiva della vista. E proprio per onorare la sua memoria è nata l’ associazione Albatros che si occupa di progetti sociali,sportivi e ricreativi finalizzati al miglioramento della vita dei non vedenti e alla loro integrazione sociale.

FONTE:

SuperAbile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.