1.000 Euro di Bonus per le famiglie con un portatore di handicap

disabileTramite la circolare n, 2/E del 3 febbraio 2009 l’Agenzia della Entrate ha precisato che il bonus di 1000 euro, previsto dalla normativa per i nuclei con un reddito annuo fino a 35.000 euro, sarà anche erogato a tutte le famiglie dove c′è un portatore di handicap.

In un primo tempo però, nell’articolo 1 del d.l. 29 novembre 2008, n. 185 convertito nella legge 14 del 27 febbraio 2009 si diceva che il beneficio spettasse solo ai nuclei in cui il disabile era un figlio e questo sollevò moltissime critiche dal mondo dell’associazionismo. La recente circolare ha precisato che in realtà il non autosufficiente può essere anche il coniuge (non separato), un figlio o un altro parente a carico del contribuente richiedente il bonus.

Per presentare le domande resta ancora tempo fino al 31 marzo 2009 se si sceglie il 2008 come anno di riferimento. Le domande devono essere presentate al datore di lavoro o all′ente pensionistico. Qualora il beneficio non sia erogato dal sostituto d′imposta, la domanda deve essere presentata direttamente all′Agenzia delle Entrate entro il 30 aprile 2009 per il 2007, entro il 30 giugno 2009 se riferita al 2008. Sul sito dell′agenzia è disponibile un apposito modulo che può essere trasmesso solo per via telematica anche con l′ausilio degli intermediari abilitati.

FONTE:
ConsorzioParsifal.it

DISCUTINE NEL FORUM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.