Reggio Emilia: Progetto Tutor per disabili in difficoltà nelle scuole

ScuolabusSaranno 198 gli studenti di alcune scuole superiori di Reggio Emilia chiamati a prendersi cura di altrettanti coetanei disabili sia in classe, sia nei compiti a casa che nel tempo libero.

E’ stato infatti approvato dall’amministrazione provinciale di Reggio Emilia il Progetto Tutor, in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale. E’ stato destinato a questo progetto un progetto di 162.700 euro.

Gli istituti scolastici coinvolti sono 24: fra gli studenti che verranno sostenuti ci sono anche ragazzi che frequentano che frequentano scuole superiori nel Modenese, a Modena, Sassuolo e Carpi.

Come in passato, il ‘Progetto Tutor’ sara’ gestito dall’ Istituto Levi-Scaruffi-Città del tricolore. Gli studenti-tutor, per il loro impegno nei confronti di coetanei in difficolta’, riceveranno un compenso di otto euro all’ora per un ammontare massimo di cento ore di impegno ciascuno.

FONTE:
IlRestoDelCarlino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.