Turismo Speciale: Sportello per Turisti con Bisogni Speciali

Logo Turismo SpecialeLo sportello per turisti con bisogni speciali è nato per fornire consulenza ai turisti con bisogni speciali, differenti abilità o particolare esigenze anche solo organizzative. In particolare ci rivolgiamo ai disabili, emodializzati, malati oncologici, cardiopatici, diabetici, anziani e tutti coloro che necessitano di assistenza sanitaria e di personale di socio assistenziale nei luoghi di vacanza.

Le attività sono:  La consulenza riguarda la ricerca di personale, di servizi, prenotazione di prestazioni ecc.

Inoltre lo Sportello per turisti con bisogni speciali divulga le informazioni circa le strutture turistiche idonee (alberghi, Agriturismi, ristoranti ecc.) e i servizi necessari (trasporto, igiene, servizi socio assistenziali ecc.) a tutti gli utenti che vogliono viaggiare ma che evitano a causa delle esigenze particolari che pensano non possano essere soddisfatte in luoghi di villeggiatura. Si realizzano per gli utenti con differenti abilità programmi itineranti personalizzati in base ai speciali bisogni dei turisti e al tipo di assistenza di cui necessitano mettendo, qualora ce ne fosse bisogno, direttamente in contatto l’utenza con i responsabili dei servizi territoriali competenti.  A tal riguardo, trattandosi in molti casi non solo di supporti socio assistenziali, ma anche di prestazioni sanitarie ambulatoriali, è necessario che il turista ce ne dia avviso in maniera precisa con il dovuto anticipo e che porti con se la documentazione sanitaria.

CHI SONO I TURISTI CON BISOGNI SPECIALI?:  I turisti con bisogni speciali sono tutti coloro che in particolari periodi di vita o in forma permanente affrontano condizioni di non autosufficienza o disabilità. Ci riferiamo agli anziani, malati, disabili, ma anche i giovani, bambini piccoli e donne in gravidanza, diabetici, nefropatici, emodializzati che necessitano di particolare accortezza nell’affrontare il viaggio e nel trovare soggiorni idonei alle loro vacanze.  Ma ci si rivolge anche a tutti coloro che hanno fatto la scelta di assistere in casa i familiari con malattie croniche gravi oppure con problemi di non autosufficienza o diversamente abili. Parliamo in tali circostanze anche di turismo di assistito, nel senso che, ospitando per periodi limitati i congiunti con questi problemi, consentono ai famigliari dei periodi di rilassamento, senza “ parcheggiare” l’anziano in ricoveri od ospizi, ma farli assisterli da personale socio assistenziale specializzato.

Siamo convenzionati con strutture ricettivo-turistiche socio-assistenziali e non con case di riposo. Il turista con bisogni speciali sarà ospitato nelle migliori condizioni, assolutamente paragonabili all’albergo tradizionale, seppure dotato necessariamente di supporti adeguati a questa specifica clientela, come bagni per portatori di handicap, assistenza medica ed infermieristica e operatori socio assistenziali esperti. La possibilità, ad esempio, per nefropatici, diabetici, emodializzati di godersi le vacanze senza dover rinunciare alle cure …

Per maggiori informazioni Vi preghiamo di visitare i nostri siti:
www.turismospeciale.it e www.novass.it
o contattare i nostri numeri telefonici: 0835 902019 – 338 8866015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.