“Vela per Tutti” un progetto dell’associazione Diversamente Mare

Tra gli interventi riabilitativi innovativi che nei recenti anni sono stati formulati per stimolare ed esaltare le doti dei singoli nell’ambito del disagio fisico, psichico e sociale la pratica della vela ha dimostrato, per l’entusiastica risposta di chi ha potuto sperimentarla, di essere un’alternativa valida, promuovendo un incremento della qualità della vita dei soggetti coinvolti. Non è nuova l’intuizione dell’importanza di un forte coinvolgimento della persona disabile o socialmente svantaggiata in una stimolante attività di gruppo. Nel caso della vela si va ben oltre la semplice partecipazione ad una routine  quotidiana, ed il coinvolgimento emozionale, la gratificazione ed il senso di autostima vengono senz’altro amplificati. L’attività del progetto “DIVERSAMENTE MARE” consiste nell’organizzare navigazioni in barca a vela di supporto a terapie riabilitative per soggetti disabili, con l’obiettivo inoltre di rispondere alla loro necessità di socializzazione e relazionalità.

In questo contesto di turismo sociale la vacanza diventa occasione di arricchimento culturale, di promozione e di valorizzazione delle risorse del territorio. La sfida è portare la persona disabile o socialmente svantaggiata a vivere la realtà della vela, così apparentemente “dura” anche per i cosiddetti “normodotati”, come un’esperienza da condividere insieme ai compagni dell’equipaggio, in un clima di arricchimento personale enorme e non riproducibile. Il progetto è realizzato da Handarpermale Onlus, associazione nata nel 2004 con l’intento di perseguire finalità di solidarietà nel campo del disagio fisico, psichico e sociale. La sua attività principale è, infatti, proprio quella di organizzare delle navigazioni in barca a vela sia giornaliere che settimanali a scopo di svago, di supporto a terapie riabilitative e di socializzazione. Collabora al progetto l’organizzazione culturale formativo-scientifica Marine Life Conservation, nata con lo scopo di promuovere una conoscenza più approfondita e consapevole dell’ambiente naturale, che metta a disposizione la propria esperienza pluriennale agli utenti di Handarpermare, proponendo semplici lezioni sui cetacei e la biologia marina.

I programmi didattici e le uscite in barca sono strutturate tenendo conto delle esigenze di persone con diverse tipologie di disabilità.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

  • 15 “SETTIMANE AZZURRE” (crociere settimanali con imbarco e sbarco di sabato).
  • Uscite giornaliere durante la settimana
  • Fine settimana (con imbarco il venerdì sera e sbarco domenica sera)

 CALENDARIO:

  • Giorno di partenza e arrivo delle “settimane azzurre”: sabato
  • Date: dal 12 al 19 giugno; dal 19 al 26 giugno; dal 26 giugno al 3 luglio; dal 3 al 10 luglio; dal 10 al 17 luglio; dal 17 al 24 luglio; dal 24 al 31 luglio; dal 31 luglio al 7 agosto; dal 7 al 14 agosto; dal 14 al 21 agosto; dal 21 al 28 agosto; dal 28 agosto al 4 settembre; dal 4 all’11 settembre; dall’11 al 18 settembre; dal 18 al 25 settembre.
  • Giorno di imbarco dei fine settimana: tutti i venerdì sera o sabato mattina
  • Uscite giornaliere: tutti i giorni della settimana

INFO:

HANDARPERMARE Onlus
Via Belgrano, 4 -18100  Imperia
Tel. 0183 274757
Fax  0183 276606
http://www.handarpermare.it
info@handarpermare.it

Marine Life Conservation
Via Rambaldo, 24 -18100 Imperia
Tel. 347 7548722
http://www.marine-life.org
info@marine-life.org

FONTE:

Disabili.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.