Brescia: Arrivano i Cassonetti per Disabili e Anziani

Sono quasi 250 nei diversi quartieri della città e si distinguono da quelli che i cittadini erano soliti vedere fino a pochi giorni fa per la diversa colorazione. Nel territorio di tutte e cinque le Circoscrizioni sono arrivati nelle ultime settimane i cassonetti «diversamente accessibili», realizzati per facilitare il conferimento alle persone diversamente abili ma anche agli anziani.

Brevettati e prodotti da Omb International, società che fa capo al gruppo Brescia Mobilità, sono caratterizzati da uno sportello laterale aggiuntivo ad altezza ridotta (70 centimetri da terra), segnalato da un’apposita simbologia e apribile con una chiave distribuita gratuitamente nelle Circoscrizioni ai cittadini bresciani che ne fanno richiesta.
Il pass partout è utilizzabile per tutti i cassonetti di questo tipo, che mantengono comunque la classica apertura dall’alto usufruibile da parte degli utenti privi di difficoltà motorie.

Innovativi in Italia, i cassonetti «diversamente accessibili» sono la risposta a un’esigenza recepita e segnalata dall’Amministrazione comunale cittadina. E una volta realizzati da Omb e consegnati ad Aprica, società del gruppo A2A responsabile del servizio di nettezza urbana e dello smaltimento dei rifiuti, sono stati collocati nelle ultime settimane, in via sperimentale, in tutti i quartieri dove ne era stata segnalata l’utilità da parte delle Circoscrizioni.

Per Maggiori Informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.