Puglia: contributi per strumenti informatici ai soggetti portatori di disabilità motorie e sensoriali.

Lavoro su sedia a rotelleL’avviso si inserisce nel progetto “SAX-B” previsto nell’atto integrativo dell’Accordo di Programma Quadro in materia di e-government e Società dell’Informazione stipulato il 28 luglio 2005 tra Regione Puglia, Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie, Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione e Ministero dell’Economia e delle Finanze.
L’obiettivo è quello di avvicinare le persone disabili alle tecnologie informatiche con l’ausilio di PC dotati di particolari supporti, per facilitare l’accesso ai servizi e-government erogati dalla Amministrazioni Pubbliche.
La somma complessiva per i contribuiti disponibili ai beneficiari ammonta ad Euro 12.293.103,00.
I requisiti per presentare domanda sono i seguenti: essere disabili con una situazione di grave invalidità motoria o sensoriale, di età compresa tra i 5 e i 64 anni, residenti in Puglia da almeno sei mesi alla data di pubblicazione dell’avviso.

Requisiti, criteri e modalità per la presentazione delle domande sono contenuti nello stesso avviso pubblicato, con gli allegati, nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 141 del 17 novembre 2005.

Le domande, con la documentazione richiesta, devono essere spedite, a mezzo raccomandata A.R., entro il 16 dicembre 2005 a: REGIONE PUGLIA ASSESSORATO ALLA SOLIDARIETA’ – SETTORE SISTEMA INTEGRATO SERVIZI SOCIALI – UFFICIO POLITICA PER LE PERSONE E LE FAMIGLIE – Via Caduti di Tutte le Guerre n. 15 – 70126 BARI.

WWW.HELPCONSUMATORI.IT
 

Un pensiero su “Puglia: contributi per strumenti informatici ai soggetti portatori di disabilità motorie e sensoriali.

  1. Per ottenere il contributo sopra descritto e visto che lo eroga la Regione Puglia perchè si deve avere il benestare da parte del comune di residenza?, mi sembra un giro giro tondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.