A Schio (VI) Semafori Speciali per gli Ipovedenti

Il comune di Schio per migliorare la sicurezza degli attraversamenti pedonali agli ipovedenti installerà in 11 passaggi pedonali un nuovo sistema di illuminazione a led che aumenterà l’intensità luminosa quando rileva la presenza del pedone

A Vicenza dal 24 al 27 Marzo 2011 torna Gitando.all

Torna a Vicenza Gitando. All l’appuntamento fieristico sul turismo accessibile che si sta facendo strada non solo tra gli addetti ai lavori. La manifestazione è organizzata da Fiera di Vicenza e Village for all con il sostegno della Regione Veneto,e quest’anno giunge alla sua terza edizione con grandi ambizioni giustificate da un calendario di iniziative di eccezione.

A Benevento i marciapiedi del centro città non sono accessibili ai disabili

Probabilmente Benevento non è mai stata una città a misura di disabile, dato che non è perfettamente pianeggiante nè concentrata in un’unica area. Ma quello che talvolta si può osservare lungo i più centrali marciapiedi della città, in particolare nelle zone più frequentate per la presenza di negozi e servizi, dà ancora meglio l’idea delle vere e proprie barriere architettoniche che un disabile di Benevento deve affrontare, magari arrestandosi inerme di fronte ad esse.

Il Comune di Viareggio ha aperto nel Parco di Migliarino San Rossore un itinerario accessibile ai disabili

Presto il parco di Migliarino San Rossore aprirà a tutti, proprio a tutti. Con uno stanziamento di 160mila euro il comune di Viareggio, in particolare l’assessorato all’ambiente, e l’Ente parco hanno infatti finanziato un percorso per disabili lungo tutta l’area della macchia lucchese. Con la responsabilità del direttore del Parco, Sergio Paglialunga, e la direzione lavori dell’ingegnere Larisa Troiani dell’ufficio ambiente, le operazioni sono state affidate, tramite gara, alla ditta Terra Uomini Ambiente e hanno già preso inizio nell’ultima settimana di gennaio, proseguiranno per un totale di 90 giorni.

Anffas Onlus: ll Progetto Individuale per la Persona con Disabilità è un Diritto Soggettivo

E’ ciò che ha stabilito il Tar di Catania con la sentenza N° 243/11, emessa dalla Seconda Sezione, Giudice Estensore Dott. F. Brugaletta. La vicenda ha per vittima una persona con grave disabilità che due anni fa aveva avanzato istanza, ai sensi dell’art. 14 l. 328/00, per la stesura di un progetto individualizzato e personalizzato di vita con riguardo alle prestazioni di cura e di riabilitazione e dei servizi alla persona che gli enti competenti devono erogare.