Quinta edizione del Campionato Regionale Promozione di Nuoto per Disabili

Campionato Regionale Promozione di Nuoto per DisabiliiSembra incredibile…Ma sono passati vent’anni dalla fondazione dell’Associazione Sportiva Cavalluccio Marino e dalla prima edizione del Campionato Regionale di nuoto per disabili, disputatosi qui a San Benedetto del Tronto nell’ormai lontano 1988.

Di acqua ne è passata sotto i ponti e nelle vasche della piscina comunale, dove si allenano i 40 atleti del sodalizio locale. Rinviata per neve la gara il 16 dicembre scorso, si è potuta finalmente disputare con successo domenica 20 gennaio, organizzazione curata dalla Cavalluccio Marino sotto l’egida del Comitato Regionale Marche del Comitato Paralimpico.

Otto le rappresentative societarie marchigiane presenti con atleti con handicap intellettivo e relazionale: Anthropos di Civitanova M., Futura Sport di Macerata, Arcobaleno di Ancona, Idor nuoto di Fermo, Marche Nuoto di Jesi, Gente di Nuoto di Ascoli Piceno e Team Marche di Ancona per un totale di 98 atleti.

Bene la gestione delle gare, 44 batterie in tre ore, grazie all’ormai supercollaudata organizzazione. Tanto collaudata (vedi i Campionati nazionali assoluti di nuoto CIP del 1997) da essere pronta per affrontare una gara di carattere internazionale nei prossimi anni: c’è in cantiere un progetto in partenership con il Comune di San Benedetto del Tronto.

Grande prova dei ben 20 atleti della Cavalluccio Marino in gara: ottimo esordio del giovanissimo Riccardo Mandolini alla sua prima partecipazione alle gare, sia individuali che in staffetta 4 x 25 stile libero con i compagni Denis Aloisi, Michele Nardella e Marco Massacci.

Da sottolineare anche la promozione al settore agonistico, classe 21, degli atleti Giusy Sorge, Piergiorgio Tommolini e Francesco Viola in grande crescita.

Ha prestato assistenza alle gare, oltre alla squadra con l’autoambulanza, una delegazione della Croce Rossa di SBT specializzata in salvataggio in acqua, capitanata da Raffaele Perrotta.

Una folta presenza di autorità e personalità ha dato risalto alla manifestazione: hanno premiato gli atleti il Presidente dell’Anffas di Martinsicuro Danila Corsi, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Martinsicuro Luigino Fedeli e l’Assessore ai Servizi Sociali Loredana Emili del Comune di San Benedetto del Tronto, che con l’Assessore allo Sport Eldo Fanini ha patrocinato la manifestazione, il Presidente Provinciale della Croce Rossa Sandro Donati e Giorgio Mataloni, Presidente del Lyon’s Club Host di S.B.T.; ha infine presenziato la manifestazione il Presidente Regionale CIP Luca Savoiardi.
FONTE:
IlQuotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *