Nasce l Associazione di volontariato -Deboli ma forti-

L’Associazione, che è apartitica e apolitica, è nata per l’impellente necessità di coordinare ed armonizzare gli sforzi di noi genitori con figli disabili tesi ad assicurare loro tutte quelle forme di tutela previste dalle leggi vigenti e che di fatto non trovano quasi mai applicazione.

Persegue ai sensi della L.266/91(legge quadro sul volontariato) esclusivamente finalità di utilità e di solidarietà sociale, non ha fini di lucro e si propone il conseguimento dei seguenti scopi:

a) Promuovere ad ogni livello della vita sociale, l’integrazione reale delle persone in situazione di handicap;

b)  Controllare che vengano attuati tutti i servizi scolastici , sociali e sanitari in materia di handicap;

c) Proporre, d’intesa con gli enti di riferimento, iniziative concrete per il superamento dell’emarginazione sociale delle persone disabili, in particolare applicando le normative esistenti;

d)  Promuovere la cultura dell’autoaiuto tra le famiglie delle persone con disabilità;

e)  Mobilitarsi contro ogni forma di discriminazione rivolta ai cittadini disabili e alle loro famiglie.

f)  Relazionarsi e accreditarsi con tutti gli enti amministrativi e sociali che ottemperano ai compiti di cui sopra assumendo allo scopo titolo di rappresentante giuridico degli interessi degli stessi aderenti.

Debolimaforti.org

Un pensiero su “Nasce l Associazione di volontariato -Deboli ma forti-

  1. Sono invalida per servizio ,infortunio sul lavoro ,104 personale!|
    Sapete l’amministrazione un Ente locale mi ha licenziata x malattia .
    La mia triste vicenda a MI MANDA RAITRE DEL 21/12/07.
    fUNZIONARIA, VINCITRICE DI CONCORSO NEL 1988, il 13 marzo 07 licenziata x malattia.
    Ma chi diventa disabile sul lavoro non ha dirritto alla conservazione del posto?
    Sono disperata, perchè la beffa di dover aspetare la giustizia lenta per avere, riconosciuto i miei diritti sacrosanti che la giunta comunale di Valle di Maddaloni ha spudoratamente calpestati.
    Tutta Italia è inorridita seguendo la trasmissione del 21 /12/07 ma intanto io con due figli minorenni, ammalata, sono ad impazzire senza stipendio, unica fonte del mio sostentamento.
    Ogni momento mi chiedo:
    PERCHE’ ???

    linda iannone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.