Un terreno per realizzare il DOPO DI NOI dell ANFFAS

L’Anffas di Palazzolo avrà nuovi spazi per costruire un centro permanente per le persone con disabilità. Il consiglio comunale ha firmato una dichiarazione d’intenti che autorizza l’assegnazione di un’area in via Tagliamento che un giorno potrà ospitare una struttura che accolga le persone con disabilità prive di un sostegno familiare. “Ringraziamo il sindaco, l’amministrazione e tutto il consiglio che ha firmato la delibera – ha commentato il presidente Giuseppe Giardina.

“Così potremmo realizzare il progetto “Dopo di noi”, comunità alloggio per tutte le famiglie della zona montana e delle altre province, perché purtroppo finora in Sicilia non esiste una struttura di questo genere”.
Dopo la dichiarazione d’intenti giuridicamente si dovrà decidere se assegnare l’area come concessione o in donazione modale. Ma già si pensa a cosa si potrà realizzare. “Questo centro – ha aggiunto Giardina – potrà essere una risorsa per il personale che vi andrà a lavorare e poi potremmo realizzare attività ricreative che integrano quelle già esistenti nella nostra sede, laboratori di ceramica, di teatro, di musica, di giardinaggio”.
Per concretizzare il progetto serviranno molti finanziamenti regionali e nazionali, ma si spera anche nella solidarietà della cittadinanza. “Si può destinare – ha suggerito il presidente – il 5 per mille all’Anffas di Palazzolo, al codice 93043470892, per aiutarci a realizzare questo sogno”.
ANFFAS Onlus sede di Modica “Associazione Nazionale Famiglie Disabili Intellettivi e Relazionali” – Via Circonvallazione Ortisiana, 206 A/1 – 97015 Modica (RG)
e-mail a:
info@anffasmodica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.