La danza per integrare i disabili

Tra i numerosi atleti che si sono esibiti, ha mandato letteralmente in visibilio il copioso pubblico presente, la rumba ballata dalla maestra e la sua allieva Maria Rosa, quest’ultima affetta da una patologia che la costringe alla sedia a rotelle.
«La rivoluzionaria iniziativa, che non deve rimanere un caso isolato, apre finalmente le porte in provincia ad una nuova visione dell’integrazione del portatore di handicap — sostiene il presidente della consulta provinciale sulla disabilità che plaude all’iniziativa — una disabilità non più vista come diversità ma come normalità meno frequente».
L’ammirabile progetto di inserimento nella danza di portatori di handicapp è curato dall’Associazione onlus «Amici di Galiana» di Viterbo che lo annovera tra le numerose iniziative indirizzate all’assistenza, la cura e l’inserimento sociale.
 
Ester e Maria Rosa si alleneranno ed esibiranno prossimamente in altri eventi.
FONTE:
IlTempo.IlSole24Ore.com

Un pensiero su “La danza per integrare i disabili

  1. Queste iniziative sono molto importanti e aprono la strada ad una percezione nuova di disabilità vissuta come diversa abilità.
    Vorrei anche segnalarvi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.