Teramo: Convegno Europeo su Sport e Disabilità.

Ruote di due sedie a rotelleDando continuità alla proficua esperienza realizzata sul territorio nell’estate scorsa attraverso il I° Meeting Culturale, Sociale e Sportivo, promuove nell’ambito del Gemellaggio già esistente con la Diputación Provincial di Huelva, a Teramo si terrà l’8 e 9 ottobre 2005, la manifestazione “Oltre l’ostacolo”.
Tale iniziativa si inserisce nell’ambito del programma d’azione comunitaria per la promozione della cittadinanza europea attiva (partecipazione civica), istituito con la decisione (2004/100/CE) del Consiglio del 26 gennaio 2004.
L’obiettivo è quello di mettere in comune le esperienze sul tema, attraverso il coinvolgimento attivo di una delegazione, composta da partecipanti provenienti dalla Diputación Provincial di Huelva, ma anche di autorità locali e rappresentanti delle ONG nazionali, esperti qualificati nel settore tematico in questione e personaggi dello sport.
Le finalità che si intendono ottenere, soprattutto grazie allo scambio di esperienze tra la realtà di Teramo e quella di Huelva, sono quindi quelle di fare il punto sull’importanza dello sport per la riabilitazione e l’integrazione sociale dei disabili e, attraverso la testimonianza di atleti, associazioni di sportivi disabili e associazioni di volontariato, coinvolgere e sensibilizzare l’opinione pubblica.
Nella mattinata di sabato 8 ottobre, a partire dalle ore 9.00, si svolgerà una conferenza, aperta al pubblico, cui saranno invitati rappresentanti delle associazioni di volontariato locale, autorità politiche, studenti e la cittadinanza: tale convegno, a cura di relatori quali docenti universitari di pedagogia, scienze dello sport e medicina dello sport, si propone di illustrare come le attività sportive possano costituire uno strumento riabilitativo importante per i portatori di handicap, ma anche un momento fondamentale di aggregazione e di superamento delle diversità.
Nel pomeriggio di sabato 8, grazie ad un workshop tematico e successivo dibattito, sarà possibile scambiare le esperienze sulle concrete possibilità di svolgere attività sportive per i disabili in Italia e in Spagna.
Saranno presenti allenatori, giocatori e rappresentanti delle associazioni locali di disabili.
Durante l’intera giornata di domenica 9 ottobre, dalle ore 11.00 in poi, in Piazza S. Anna a Teramo si terranno degli eventi sportivi: tornei di torball, gare di tiro con l’arco, partite di basket in carrozzella, con il coinvolgimento delle Associazioni locali di disabili, autorità politiche, atleti diversamente abili, rappresentanti della Diputación Provincial di Huelva, bambini e cittadini.
Per informazioni: 0861 331306

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.