Ad Ancona Nuove Carrozzine Elettriche Donate al “Dolphins Ancona Hochey Club”

Federazione Italiana Wheelchair HockeyQuattro nuove carrozzine elettriche per il “Dolphins Ancona Hockey Club”. Grazie al contributo della Fondazione Cariverona, la Uildm di Ancona (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare) ha potuto mettere a disposizione nuove attrezzature sportive per la squadra di hockey in carrozzina elettrica, nata nel ’97 come gruppo sportivo interno all’associazione, dalla tenacia di alcuni disabili per lo più affetti da distrofia muscolare, e oggi club sportivo dilettantistico che partecipa al campionato nazionale della Fiwh (Federazione italiana wheelchair hockey), riconosciuto dal Cip (Comitato italiano paralimpico).

“Il generoso contributo della Fondazione Cariverona – spiega il presidente Uildm Ancona Rolando Giangiacomi – è stato fondamentale per l’acquisto di quattro carrozzine elettriche di ultima generazione, che saranno utilissime alla squadra dorica per affrontare le prossime sfide”. Il “debutto” in campo dei nuovi mezzi è previsto già nel week end a Falconara, nel corso del “4 Torneo dell’Amicizia” di hockey in carrozzina, in programma presso l’impianto “Liuti” domani (sabato 10 ottobre) per l’intera giornata e domenica 11, il mattino, organizzato dai Dolphins Ancona H.C., con la partnership della Uildm Ancona, la Fiwh, la Provincia di Ancona ed il Comune di Falconara (ingresso libero). Una manifestazione sportiva che vedrà la presenza di alcuni dei club di wheelchair hockey più prestigiosi d’Italia e d’Europa: oltre i Dolphins Ancona, parteciperanno gli Iron Cats di Zurigo campioni di Svizzera, i Magic Torino e gli Skonvolts Pescara per un totale di almeno 30 atleti disabili che daranno vita alle gare. “L’attività sportiva è di per sé formativa e gratificante per ciascun individuo – spiega il presidente del Dolphins Ancona H.C. Stefano Occhialini – in particolare riteniamo lo possa essere ancor di più per persone disabili che vedono accrescere la propria autostima grazie al confronto leale e aperto insito nello sport. In particolare, questo torneo è un’occasione preziosa per far conoscere e apprezzare il wheelchair hockey”.

L’hockey su carrozzina è l’unico sport in Italia che possa essere praticato anche da soggetti con gravi disabilità fisiche, come le persone che soffrono di distrofia muscolare, e nel territorio marchigiano i Dolphins Ancona hockey club sono ad oggi l’unico club a praticarlo e a partecipare al campionato nazionale. La squadra sarà infatti impegnata da novembre a maggio 2010 nel Campionato nazionale della Fiwh e le nuove carrozzine saranno senz’altro un ulteriore stimolo per competere con le più forti squadre e cercare di raggiungere le finali scudetto di giugno.

Per info: www.uildmancona.itwww.dolphinsancona.it

FONTE:

AnconaInforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.