Quarta Tappa del Trofeo Endurance 2009: Gara Entusiasmante dove Buccinasco (MI) si trasforma nel Regno dei Motore

Seconda Tappa Trofeo EnduranceLa penultima Tappa in Calendario, svoltasi l’11 Ottobre 2009, patrocinata dal Comune di Buccinasco, ha riscosso grandi consensi da tutti, nonostante il circuito cittadino di 2.200 metri allestito, fosse molto faticoso, con punti obiettivamente difficili, che hanno reso la competizione sportiva ancora più entusiasmante, mettendo alla prova la capacità dei piloti di sapere gestire le proprie risorse fisiche e mentali fino alla bandiera a scacchi, imparando, cosi, a conoscere e raggiungere i propri limiti, rispettando le regole senza prevaricare scorrettamente sugli altri partecipanti. Ne sanno qualcosa i ragazzi diversamente abili dei team Regione Lombardia Sport 1 e Sport 2 che si sono battuti come dei leoni nonostante la loro “decimazione” che ha visto, il ritiro dalla competizione, dopo pochi giri in Gara2, il Team di Regione Lombardia Sport 2, per un colpo alle costole preso in pista dal loro Team Manager Pirali e per i ritmi serrati e troppo pesanti per gli altri due componenti della squadra, Tavolari e Tonetti.

Tengono, invece, alta la bandiera della Regione Lombardia, fino alla fine di Gara2, i “sopravvissuti” di Regione Lombardia Sport 1 capitanati dal Team Manager Bessone e i piloti Beccari, Piras e Cedolini che, nonostante le evidenti difficoltà della pista e un po’ di sfortuna dovuta a due rotture di pompe e problemini ai freni del kart, sono arrivati 12esimi alla bandiera a scacchi.  Grande battaglia fino alle ultime curve dell’ultimo giro di Gara2, invece, tra i team Lhasa Racing Team, Mokart e Gneo Racing che, in pista, hanno sfoderato tutte le loro doti di grandi strateghi e che li hanno portati sul podio finale della Quarta Tappa del Trofeo Endurance 2009. Nulla è ancora perduto per il Team Magic One, che, più combattivo che mai, nella Quinta Tappa, dovrà “rimediare” allo sfortunato risultato ottenuto a Buccinasco e, con tutta la grinta che li contraddistingue, riuscire a piazzarsi subito, con le prove di qualifica, davanti nello schieramento sulla griglia di partenza, per lottare testa a testa (o meglio, “ casco a casco”) per il primo posto in Campionato. Inoltre, da regolamento, tutte le squadre avranno la possibilità di “scartare” , a fine Trofeo, il peggior risultato ottenuto in una delle Tappe disputate. Attualmente, se i Team Lhasa Racing e Magic One eliminassero la gara di Genova, che per entrambi è stata quella dove hanno ottenuto il minor numero di punti, arriverebbero a Jesolo con gli stessi identici punti. Questa è la miglior garanzia per lo spettacolo in pista. Lo scarto del peggior risultato varrà ovviamente anche per tutte le altre Squadre, che stanno già cercando di studiare la strategia per ottenere miglior risultato finale.

La Classifica Generale, quindi, stravolta ancora una volta, vede in Prima posizione Lhasa Racing Team (Kart n.10) con 426 punti,in Seconda posizione Magic One (Kart n.9) con 387 punti, in Terza posizione Gneo Racing (Kart n.23) con 354,5 punti e a seguire: 4° OL.VA.-RWT Racing Team (Kart n.24) con 320 punti, 5° Regione Lombardia Sport 1 (Kart n.11) con 318 punti, 6° a pari punteggio Mokart (Kart n.4) e Triger (Kart n.19) con 296,5 punti, 7° Mokart Como (Kart n.5) con 286,5 punti, 8° Insurance for Travel- Eurodesign (Kart n.18) con 251 punti, 9°  Andromedia (Kart n.7) con 234 punti, 10°  Monaco Elite Racing (Kart n.6) con 199,5 punti, 11° Top Fuel (Kart n.16) con 197 punti, 12° Jon Gambo Racing (Kart n.3) con 186,5 punti, 13° MiOut Kart Racing (Kart n.22) con 140 punti, 14° Motorzappa (Kart n.29) con 116 punti, 15° Xilinx (Kart n.2) con 105,5 punti, 16° Regione Lombardia Sport 2 (Kart n.12) con 95,5 punti, 17° Hermes Porta a Porta (Kart n.15) con 82 punti, 18° Carbon Stuff (Kart n.21) con 67,5 punti, 19° Tkart (Kart n.27) con 64 punti, 20° Alisei Viaggi (Kart n.14) con 58,5 punti, 21° CMB Racing (Kart n.28) con 45 punti, 22° Link Industries (Kart n.8) con 44 punti, 23° DEBT Racing (Kart n.25) con 38 punti, 24° Motodromo (Kart n.26) con 20 punti e 25° Adc Assicurazioni (Kart n.20) con 10,5 punti.

Diamo, quindi, l’appuntamento per la quinta ed ultima Tappa, alla Pista Azzurra di Jesolo, il 24 Ottobre, dove tutte le squadre iscritte dovranno giocarsi il tutto per tutto, per aggiudicarsi il titolo di Campione del Trofeo Endurance 2009. Per chi volesse assistere all’evento e passare questo ultimo sabato diverso dal solito, insieme a noi, ricordiamo che l’ingresso è aperto a tutti ed è gratuito per il pubblico. Infine, informiamo che saranno disponibili in loco, le Magliette Ufficiali e Originalissime del Trofeo Endurance 2009 Limited Edition.

Potranno essere anche prenotate on-line, compilando l’apposito form sul sito: http://trofeoendurance.blogspot.com/
Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito www.trofeoendurance.it,
info@trofeoendurance.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.