A Rovigo Donato un Nuovo Mezzo per il Trasporto Disabili e Anziani all’Associazione Anteas

Sono state consegnate questa mattina le chiavi del mezzo di trasporto per anziani e disabili, dato in comodato d’uso dal Comune di Rovigo all’associazione di volontariato Anteas San Bortolo. Una consegna avvenuta alla presenza dell’assessore ai servizi sociali Giancarlo Moschin, che ha definito l’iniziativa un “momento importante per rafforzare l’operato delle associazioni”.

L’auto, una Citroen Berlingo a cinque posti, è dotata di impianto a Gpl proprio per «favorire la circolazione anche in centro storico», nel rispetto dell’ambiente. Ed è inoltre dotata di una carrozzina pieghevole per trasportare anziani e persone parzialmente disabili.

L’iniziativa rientra nel progetto “Mobilità per tutti”, promosso dall’assessorato ai Servizi sociali in collaborazione con la ditta Muoviamoci insieme network di Reggio Emilia. “La consegna delle chiavi è a conclusione di un percorso iniziato un anno fa — ha concluso l’assessore Moschin insieme a Giovanni Maglioli presidente di Muoviamoci insieme — Da oggi l’Anteas può operare con questo nuovo mezzo a servizio anche dell’Informanziani”.

Fra pochi mesi la seconda consegna: a maggio infatti è previsto il passaggio di chiavi per un nuovo mezzo adibito al trasporto di anziani, dotato di due carrozzine e di un sollevatore.

FONTE:

IlRestoDelCarlino.IlSole24Ore.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.