Il portale della Regione Campania ora è accessibile anche ai disabili.

Tasto PcUn giovane ingegnere elettronico, Giovanni Frangipane, 35 anni, laureato a Napoli e cresciuto professionalmente a Milano, combina un matrimonio d’interessi tra Smau, la fiera più importante del settore della tecnologia e dell’innovazione, e la sua creatura, Menti@contatto.
Dopo due anni, con la illuminata e fattiva collaborazione dell’assessore alla Ricerca scientifica della Regione Campania, Luigi Nicolais, l’unione si realizza. E nel primo week end di aprile ha aperto i battenti Smau Menti@contatto, dedicata alla tecnologia Ict a servizio del cittadino, nei padiglioni della Mostra d’Oltremare, il complesso delle esposizioni fieristiche che Mussolini volle a uso della propaganda colonialista verso i domini africani dell’Italia.
Frangipane spiega che questa partnership è nata dopo la firma del protocollo d’intesa con la Regione. Grazie a ciò la fiera è molto cambiata, si è creato un mix benefico tra la nostra capacità di dialogare e stringere rapporti proficui con le amministrazioni pubbliche e l’esperienza, ormai quarantennale, di Smau.
Smau Menti@contatto è fatta per convincere i tecnoscettici che la tecnologia aiuta a vivere meglio.
Ne parla con soddisfazione anche l’assessore Nicolais, dichiarando che in Campania si sono investiti, su tutta la società dell’innovazione, oltre 300 milioni di euro e ce ne sono altri 100 da spendere alla fine del 2006. Il “fiore all’occhiello” dell’ente alla cui guida è stato in questi giorni riconfermato Antonio Bassolino, è un portale friendly, unico in Italia, per informare su tutte le attività della Regione, compresi i concorsi, accessibile ai non vedenti. “Il portale spiega ancora Nicolais, è in piena attività: si è dotato di una vera e propria struttura webredazionale, e fa largo utilizzo di componenti open source. Dal primo ottobre 2004 al 26 gennaio 2005, ha avuto quasi un milione e trecentomila visitatori, circa 11.000 al giorno”.
Non è tutto. Ennio Cascetta, assessore ai Trasporti ha presentato il progetto “Muoversi- Infomobilità in Campania”. Uno strumento creato per garantire al cittadinoutente la possibilità di spostarsi avendo a disposizione una serie di informazioni sulla situazione del trasporto nell’intero territorio regionale.
Nel 2004 un primo boom di 30 mila visitatori, con 140 espositori, che insieme fatturato circa 1000 milioni di euro, contro gli 8090 degli anni precedenti.
L’edizione 2005 di SmauMenti@contatto ha chiuso con un incremento del 20 per cento.

www.repubblica.it
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.