FISD: Oltre 15 mila disabili tesserati nel 2005

Logo FISD (Federazione italiana sport disabili )La FISD (Federazione italiana sport disabili ) è nata nel 1990 con l’intento di promuovere e disciplinare l’attività sportiva dei disabili in Italia.
Conta circa 15mila tesserati e 500 società sportive affiliate, permettendo la pratica sportiva a sette differenti tipologie di handicap: paratetraplegici, amputati, cerebrolesi, psichici, non vedenti o ipovedenti.
Esistono oltre 300 società, impegnate in una trentina di discipline. Il numero di queste società sportive continua crescere e il comitato punta a ringiovanire le delegazioni olimpiche.
L’agonismo è diffuso soprattutto tra i disabili fisici e sensoriali, mentre esistono ancora dei limiti per quanto riguarda le persone con deficit intellettivi e relazionali.
Secondo le stime del Cip, in Italia ci sono circa 800mila persone disabili, di età compresa tra i 6 e i 40 anni, che potrebbero praticare sport.
Gli atleti italiani che potrebbero partecipare ai giochi paralimpidi invernali “Torino 2006” sono circa 80.

WWW.RAIUTILE.RAI.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.