Due bronzi per l’Italia negli europei di equitazione per disabili.

Equitazione per disabiliSono due le medaglie di bronzo vinte dall’Italia: nella categoria ‘grado 3’ l’emiliana Silvia Veratti è stata artefice di una bella prova conquistando il podio in sella a Balla coi Lupi, classificandosi alle spalle della tedesca Bettina Eistel e del britannico Lee Pearson.
La seconda medaglia per l’Italia paralimpica è arrivata grazie alla prova del cagliaritano Mauro Caredda, che su Little Old Jo, ha riportato il punteggio percentuale di 62.90 guadagnando il bronzo ‘nel grado 1’. L’oro è andato alla britannica Sophie Christiansen e l’argento al croato Slaven Hudina.
Nella stessa gara da rilevare il sesto posto del giovane Andrea Vigon mentre sempre nella prova tecnica, ma nel ‘grado 1b’, Silla Collesei si è piazzata al quinto posto.
L’Italia si è piazzata ottava nella prova a squadre, mentre nei test individuali con musica dei rispettivi gradi di competizione, c’è stato il quarto posto di Mauro Caredda, il quinto di Silvia Veratti e i sesti di Andrea Vigon e Silla Collesei.

WWW.FISE.IT
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.