Giornate di Studio O.A.M.I. il 24 e 25 Maggio a Livorno

Le manifestazioni sono state patrocinate e sostenute da diversi enti pubblici e privati e associazioni. Ringraziamo per il sostegno concreto il Comune di Livorno, il Rotary Club Livorno e il Rotary Club Livorno Mascagni, la Fondazione della Cassa di Risparmi di Livorno e la Fondazione della Cassa di Risparmio di S. Miniato, per il patrocinio la Regione Toscana, la ASL 6 Zona Livornese e la Provincia di Livorno

24 maggio, dalle ore 16,30
Tavola Rotonda
Nuovi processi di integrazione nel Territorio Livornese
Invito

Sono state invitate a partecipare all’incontro alcune figure autorevoli nel campo dell’handicap, sia dal punto di vista scientifico che per quanto riguarda la loro attività nel contesto delle Istituzioni e degli Enti Locali. Si cercherà nel corso della discussione di mettere a fuoco gli aspetti problematici di una realtà continuamente in evoluzione sia sul piano legislativo, che su quello dei cambiamenti sociali. Questo orizzonte generale farà da cornice a un serio confronto sulla situazione della realtà locale attraverso lo sguardo delle Istituzioni che ne reggono le sorti. La prevista partecipazione di tutte le Associazioni di volontariato operanti nell’ambito cittadino permetterà l’opportuna dialettica per la promozione di un lavoro che faccia rete negli interessi dei cittadini disabili della nostra città.

Parteciperanno l’Onorevole Marida Bolognesi, il Professor Emanuele Rossi, la Vice Presidente della Provincia di Livorno, Dottorssa Monica Giuntini, l’Assessore Alfio Baldi e l’Assessore Carla Roncaglia del Comune di Livorno e il Direttore Generale della ASL 6 Zona Livornese Dott. Fausto Mariotti.

La manifestazione è patrocinata, tra gli altri, dal Rotary Club Livorno e dal Rotary Club Livorno Mascagni.

Con l’occasione avrà luogo il conferimento del 2° PREMIO DIMITRI CAGIDIACO per la ricerca psicoriabilitativa nella disabilità intellettiva

25 maggio, dalle ore 9,00

Convegno Nazionale Disabilità psichica adulta:
Strategie di cura, Attività collaterali

Il Convegno ha come punto di partenza il tentativo di mettere a confronto alcune delle proposte terapeutiche rivolte alla disabilità psichica adulta. L’obiettivo, chiaramente, è quello di confrontare paradigmi diversi al fine di individuare una possibile clinica in un ambito così complesso.

L’Insufficienza mentale è spesso considerata come uno spazio d’intervento e cura assolutamente di secondo piano sul piano della ricerca scientifica, riducendo la complessità della persona disabile unicamente alla propria dimensione socializzante.

Le proposte di metodi di autonomia personale e sociale, frequentemente, celano la difficoltà di affrontare tematiche più strettamente personologiche. In questa prospettiva una rilettura epistemologica del trattamento del soggetto disabile psichico adulto si pone come premessa di una nuova prospettiva etica che rilegga il disabile non come un problema ma come una risorsa.

In questa nuova cultura della disabilità l’OAMI, da sempre, è impegnata per favorire una dignità al soggetto favorendone tutte le potenzialità a prescindere dalla propria condizione psicofisica.

La manifestazione si pone a conclusione di una serie di Seminari svolti all’interno della struttura OAMI di Livorno, condotti dalla Prof.ssa Stefania Guerra Lisi (Docente Università Roma TRE) e dal Dott. Pier Giorgio Curti (Psicanalista Livorno), coadiuvati da un gruppo di Ricercatori collegati al Master in MusicArTerapia nella Globalità dei Linguaggi dell’Università Tor Vergata Roma, sulle dinamiche relative all’integrazione dell’handicap mediante la disciplina della Globalità dei Linguaggi.

Il Convegno si presenta come la continuazione dei Convegni Nazionali organizzati dall’OAMI a Livorno nel 2003 (Il Viaggio dell’Eroe. La Globalità dei Linguaggi e l’integrazione dell’handicap), nel 2004 (Il Senso del Non Senso. La persona e l’handicap), nel 2005 (Il Volo di Icaro: la sessualità del disabile alla luce del sole), dei quali sono stati pubblicati gli Atti per la Casa editrice ETS di Pisa, e nel 2006 (Poeticamente abita l’uomo: l’istituzione integra o emargina il disabile nella società contemporanea?) i cui Atti sono attualmente in fase di pubblicazione .

Relatori
Dott. Pier Giorgio Curti
(Psicologo Psicoterapeuta—O.A.M.I. Livorno )

Dott.ssa Cristina Quinquinio
(Psicoanalista Psicoterapeuta, Senigallia)

Dott. Gianluigi Mansi
(Psichiatra – IRCCS “Medea”, Bosisio Parini)

Prof. Andrea Mannucci (Docente Univ. Firenze)

Dott.ssa Luana Collacchioni

Dott. Lamberto Giannini
(Pedagogista, Esperto di teatro)

Dott. Franco Lolli
(Psicanalista Psicoterapeuta, Pescara)

Prof.ssa Stefania Guerra Lisi
(Università Roma Tre,Ideatrice metodo GDL)

Dott.ssa Maria Vittoria Lodovichi
(Psicanalista “Nodi Freudiani” Milano)

Prof. Gianpaolo La Malfa
(Psichiatra, Presidente Nazionale SIRM)

Prof. Stefano Ferrari
(Docente Univ. Bologna)

Dott.ssa Silvia Martini
(MusicArTerapeuta nella GDL)

Dott.ssa Silva Masini
(MusicArTerapeuta nella GDL)

Interverranno inoltre:
Mons. Enrico Nardi
(Presidente Nazionale dell’O.A.M.I.)

Mons. Simone Scatizzi
(Vice Presidente Nazionale dell’O.A.M.I.)

Dott.ssa M. Crysanti Cagidiaco
(Presidente dell’O.A.M.I. – Sezione di Livorno)

Dott.ssa Monica Giuntini
(Vicepresidente della Provincia di Livorno.)

Alfio Baldi
(Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Livorno)

Dott. Luciano Barsotti
(Presidente della Fondazione cassa di Risparmi di Livorno)

Attività collaterali
Conferimento del Premio “Dimitri Cagidiaco” per la ricerca psicoriabilitativa nella disabilità intellettiva, seconda edizione
Presentazione degli Atti del Convegno OAMI 2006: Le stanze del Corpo

Spettacolo teatrale Dentro lo specchio – dall’ombra alla luce presso il Teatro “Pio X” di B.go Cappuccini 275, Livorno, realizzato dal Laboratorio di Teatro del Centro O.A.M.I. di Livorno con la regia di Silvia Martini

Nel corso dello spettacolo teatrale, proiezione del film Lo specchio dentro realizzato dal Laboratorio di Videoteatro del Centro OAMI, con la regia di Michelangelo Ricci.

Mostra fotografica e pittorica delle attività svolte al Centro OAMI di Livorno.

WWW.OAMI-ONLUS-IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.