Le ali di Dedalo ONLUS il 27 ottobre organizza un percorso multisensoriale tra i fumi sulfurei senza l’uso della vista

Il progetto “I Campi in movimento” si riferisce a tre tipi di”movimenti”.
Il primo movimento
è il bradisismo, che identifica la natura geologica e la storia dei luoghi e degli abitanti di Pozzuoli.
Il secondo movimento è il cambiamento che, mai come in questo momento, ci sembra possa avvenire sul territorio. I cantieri del PIT e del Parco in corso ed in fase di avvio sono per noi un segno forte di questa opportunità dato dalle istituzioni, che deve concretizzarsi con l’individuazione di opportune forme di gestione capaci di coinvolgere in primis gli attori locali attraverso processi partecipati e procedure trasparenti.
Il terzo movimento è il movimento fisico con diverse abilità, movimento delle persone che camminano, di chi si sposta in carrozzina e di chi usa solo parzialmente i sensi. Questo movimento nasce dall’esigenza di iniziare a pensare ai Campi Flegrei per tutti.

Sabato 27 ottobre ore 9:30 Vulcano Solfatara. Bradi-sisma. Percorso multisensoriale tra i fumi sulfurei senza l’uso della vista.
Attività sperimentale di interpretazione naturalistica che prevede l’uso di tutti i sensi eccetto la vista (per i vedenti il percorso viene realizzato bendati). Per ascoltare la nostra terra che bolle, camminare nel vuoto, sentire il caldo del “Forum Vulcani” sul volto e perdersi negli odori dei Campi che si muovono….
Questa iniziativa viene realizzata grazie alla disponibilità, all’ospitalità e alla collaborazione la Direzione del Vulcano Solfatara e delle guide della Solfatara.
La scelta della Solfatara nasce non solo dalla eccezionalità dei luoghi, ma anche per la cura e l’amore con cui questi luoghi sono conservati.

Iniziativa gratuita, posti limitati, necessaria la prenotazione al numero tel: 3349072795 E-mail: lealididedalo@libero.it (lasciare un recapito telefonico e attendere conferma). In caso di condizioni meteo sfavorevoli l’iniziativa sarà rimandata.
FONTE:
LeAliDiDedalo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.