Sardegna, un mare di vacanze… al Surf Camp Porto Ferro

Vacanza disabiliIl Surf Camp Porto Ferro situato nella costa nord occidentale della Sardegna, in località Tres Elighes, rappresenta una novità assoluta nel campo del turismo giovanile. Il campeggio, ideato e messo in opera unicamente per accogliere minori e disabili, è l’unica realtà in Sardegna nata “a misura di ragazzo”.
Il soggiorno al Surf Camp non è la solita proposta di vacanza ricca solo di animazione, divertimento e avventura ma una valida esperienza educativa fatta di integrazione partecipata e attiva tra gli ospiti del campo, normodotati e disabili, di provenienza e cultura diverse. Il paesaggio, caratterizzato da un ambiente incontaminato e da un tratto di costa scarsamente influenzato dal turismo di massa, offre lo spunto ideale per un soggiorno a contatto con la natura.

Il campo è allestito all’interno di una fitta pineta, dalla quale si snodano numerosi sentieri e percorsi ideali per il trekking. Alle spalle della pineta si scorgono le grandi dune, alte fino a 30 metri, che costituiscono, insieme al lago Baratz, unico lago naturale della Sardegna, il cuore del Sito di Interesse Comunitario Lago Baratz- Sistema Dunale di Porto Ferro e meta di meravigliose escursioni.La spiaggia è una bella mezzaluna di sabbia fine e rossastra, dominata da tre magnifiche torri Aragonesi del ‘600: Torre Negra, Torre Bianca e Torre de Bantine Sale.

La struttura, costituita da costruzioni in legno dotate di pannelli solari, è realizzata nel rispetto della natura e del risparmio energetico ed è adeguata alle normative vigenti in fatto di igiene e sicurezza, idoneità degli spazi e capacità ricettiva. Inoltre, è completamente priva di barriere architettoniche e dotata di accessi adatti a persone diversamente abili, con difficoltà motorie o in carrozzina. L’intero centro è provvisto di un servizio di vigilanza notturno. Gli ospiti, suddivisi in piccoli gruppi secondo fasce di età, sono affidati ad operatori in ragione di 1 ogni 10 ragazzi circa. Il rapporto cambia per i ragazzi disabili in ragione di 1:1 o 1:2 a seconda del grado di disabilità. Gli ospiti alloggiano in tende tipo “comunità” da 20 mq (6 ospiti per tenda) e da 30 mq (8 ospiti per tenda) pavimentate in legno o mattoni auto bloccanti in cemento e dotate di letti a castello, armadietti, lenzuola e coperte.

Si garantisce il cambio settimanale delle lenzuola ed in casi particolari ogni qualvolta ve ne sia la necessità. I bungalow sono quattro, tre con alloggio da sei persone e uno da due persone. Graziosi e confortevoli, offrono differenti possibilità essendo provvisti di letto a castello o letti individuali e bagni in comune suddivisi maschi e femmine), specificamente attrezzati per persone disabili. La cooperativa, su richiesta, può occuparsi dell’organizzazione totale o parziale del viaggio prevedendo l’accompagnamento dei bambini/ragazzi sin dalla località di provenienza.

 Il programma prevede numerose ed entusiasmanti attività ludicoricreative, sportive ed espressive che hanno lo scopo di stimolare la creatività, favorire la socializzazione e il divertimento all’interno del gruppo, nonchè aumentare lo spirito di squadra. Il tutto attraverso il contatto con la natura e il rispetto per l’ambiente. L’intera organizzazione della giornata è strutturata sui bisogni dell’ospite e proposta in funzione della fascia di età e delle diverse potenzialità di ognuno. Le attività proposte, a partecipazione libera ed organizzate ad orari prestabiliti, mirano non solo al divertimento ma anche alla socializzazione.

Ogni ragazzo viene, quindi, stimolato a scegliere tra le varie attività:

  • Calcetto
  • Beach volley
  • Ginnastica
  • Tiro con l’arco
  • Nuoto
  • Pesca in mare
  • Canoa
  • Surf
  • Snorkeling
  • Battesimo del mare

Il Surf Camp organizza escursioni e visite guidate con lo scopo di promuovere tra i ragazzi la conoscenza del patrimonio naturalistico e monumentale sardo ed in particolare della zona nord della Sardegna. Per quanto riguarda le escursioni, la scelta è amplissima; a quelle classiche, durante le quali si visitano i punti di maggiore interesse storico-culturale, antropologico e naturalistico dell’isola, se ne affiancano alcune meno usuali per chi ha grande spirito di avventura. Tutte sono rivolte a stimolare la curiosità dei ragazzi.

L’escursioni previste sono:

  • Escursione in gommone
  • Escursione naturalistica a piedi e a cavallo
  • Escursione al water paradise
  • Escursione ad Alghero
  • Escursione a stintino

3 pensieri su “Sardegna, un mare di vacanze… al Surf Camp Porto Ferro

  1. Volevo sapere se è possibile fare anche per mia figlia una vacanza di 15 giorni in Sardegna e con chi posso mettermi in contatto.
    Grazie

  2. Ragazzi ….sono una ragazza che quest’anno è andata in questo campeggio 🙂
    Vi dirò la verità : il campeggio non è dei migliori …ma vi assicuro che se la compagnia è ottima …tutto sembra migliore 😀 Grazie surf camp. Vi adorooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.