Ottobiano (PV): La Prima Tappa del Trofeo Endurance ha regalato forti emozioni e colpi di scena fino alla bandiera a scacchi

Già dalle ore 7, i box erano gremiti di “scalpitanti” piloti e Team Manager, pronti per affrontare la prima delle 5 gare endurance del Trofeo. Concluso l’iter burocratico con la segreteria di direzione insieme agli organizzatori, per poter accedere, a tutti gli effetti, alla competizione sportiva, i partecipanti si sono prodigati alla personalizzazione accurata, dei propri “mezzi da combattimento” con gli adesivi relativi alla loro squadra. In attesa dell’inizio delle prove libere, poi quelle di qualifica e, infine, la gara di otto ore, nell’area paddock, si è potuto assistere, al “rituale” scambio di opinioni sul percorso e, all’interno del Circuito Internazionale “South Milano Karting”, l’interazione vera e propria “tra colleghi”, durante i giri “conoscitivi”, passeggiando a piedi tra l’erba, le chicane e i cordoli. La gara si è svolta in una pista caratterizzata da punte molto alte, rispetto ad altri circuiti, con rettilinei divertenti, curve molto tecniche dove, i sorpassi impegnativi, hanno dato modo di far emergere la bravura e i riflessi di ognuno, senza alcuna situazione di pericolo, anche nei tratti più veloci, percorsi con la massima sicurezza, nonostante il caldo torrido, che ha messo a dura prova tutti i piloti.

Nella prima Manche, il Team Regione Lombardia Sport 1 (formato dal Team Manager e pilota Walter Bessone, Massimo Beccari, Renato Piras) e Regione Lombardia Sport 2 (composto dal Team Manager Fulvio Pirali e i piloti Vincenzo Tavolaro, Massimo Tonetti, Stefano Fusilli e Francesco Bonanno), a causa di sfortunate rotture del mezzo e fuori pista, non dipendenti da loro, ma dovuti al contatto con altri kart, si sono posizionati, nella classifica provvisoria del Trofeo 2010 rispettivamente, 17esimi e 16esimi. Purtroppo, anche nella seconda Manche, non hanno avuto un felice e diverso risultato. Entrambi i team, infatti, si sono dovuti ritirare a metà gara, per i conseguenti fastidi arrecati dai tamponamenti nella manche precedente e da ulteriori piccoli infortuni che hanno decimato la squadra, non permettendo loro di continuare la loro avventura.

C’è però da segnalare, come “magra consolazione”, per questi “instancabili guerrieri”, che il giro più veloce nelle qualifiche, è stato effettuato dal “nuovo acquisto” di Regione Lombardia Sport 2 Bonanno e, inoltre, durante la mattinata della prima Manche, il miglior tempo è stato effettuato, a pochi centesimi di secondo di differenza, sia da Bonanno che da Beccari. Per quanto concerne gli altri Team, vi è stata una durissima lotta tra GDM e MAGIC FREEM per il primo e il secondo posto nella seconda Manche e tra GNEO Racing e Mokart-Semilavorati Barre per il terzo e il quarto posto. Sul filo degli ultimi secondi, a causa di una manovra azzardata da parte di un pilota doppiato, non solo ha fatto perdere la battaglia serrata tra queste due squadre, ma ha anche favorito Mokart Como Briggs&Stratton che, con astuzia, è riuscito a sfruttare questo decisivo errore, superando il team rivale alla bandiera a scacchi, scavalcandoli anche in classifica generale, dove ora si trova in quinta posizione. Purtroppo, anche, VRM e Lhasa Racing non hanno concretizzato la data. Non rimane che dare l’appuntamento a tutti per la Seconda Tappa del Trofeo Endurance, che si terrà Sabato 12 Giugno 2010 presso la “Pista TibiKart” a Gordona (Sondrio). Ingresso libero e gratuito per il pubblico, dalle ore 7 alle ore 21.

Contatti del Trofeo Endurance 2010:

Andrea Pagano (Iscrizioni e Informazioni) 335 5431841, andrea@trofeoendurance.it; Chiara Pagano (Media Relation-Press Office CAP a.s.d) chiara@kartace.it. Sito Ufficiale: www.trofeoendurance.it, Blog News: www.trofeoendurance.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.