Il convegno Disabilità e dintorni- Handicap & lavoro di rete si svolgerà a Sanremo.

Convegno A tredici anni dall’emanazione della Legge quadro sull’handicap c’è bisogno non solo di fare il punto sulla normativa, che verrà introdotto dall’On. Valentina Aprea, Sottosegretario di Stato M.I.U.R., per quanto concerne la lettura istituzionale, e da Dario Ianes, Direttore del Centro Erickson, per la parte pedagogica-, ma di dare un impulso concreto alle prassi di integrazione sia scolastica che extrascolastica. Che l’integrazione sia un valore e una ricchezza è cosa nota. Il convegno non vuole richiamare genericamente i valori condivisi e condivisibili, magari solo all’interno degli edifici scolastici o di qualche…stanza, perché se è vero che l’aspetto della formazione e dell’aggiornamento è un momento alto ed importante per le varie professionalità che lavorano sul campo, è sicuramente molto sentita l’urgenza di elaborare modalità di lavoro condiviso che abbiano ricadute tangibili nel quotidiano impegno di chi, formatore od operatore socio-sanitario, parente, volontario o rappresentante delle Istituzioni, ha a cuore il diritto dei disabili ad un progetto di vita serio e programmato sui bisogni speciali di ognuno. Occorre costruire una cultura comune nell’apertura, nel confronto e nel lavoro di rete sul territorio con gli enti e soprattutto con le persone in esso operanti. Diffuso è infatti il bisogno di ‘esserci’ per ‘fare’ insieme. Questa è la prospettiva di concretezza e di azione che il Convegno si assume nelle tre giornate dense di stimoli e di proposte. A supporto del lavoro di rete, infatti, dentro e fuori la scuola, il programma prevede quattro sessioni plenarie nelle quali si rivisiterà positivamente la Legge 104/92 con un excursus dalla disabilità ai bisogni educativi speciali, dal sostegno alle risorse speciali-normali di inclusione; si parlerà dello stato dell’integrazione in Italia e nel resto d’Europa; si analizzeranno, con dovizia di casi concreti, scuola e territorio nell’elaborazione dei progetti di vita; si rifletterà sui ruoli e soggetti del territorio a servizio dell’integrazione e sulla situazione dell’ handicap dopo la scuola dell’obbligo; si dibatteranno, infine, la gestione dell’ handicap grave e lavoro di rete e le problematiche connesse all’inserimento universitario o nel mondo del lavoro. All’interno dei vari workshop, partecipanti e relatori avranno modo di confrontarsi sulle questioni legate alla valutazione, ai problemi del consiglio di classe che spesso si trova in situazione di…handicap, all’apprendimento cooperativo e alle difficoltà di apprendimento, alle strategie di potenziamento nei contesti educativi e all’importanza delle nuove tecnologie e degli ausili per una migliore qualità della vita. L’iniziativa, promossa dal GLIP di Imperia, ha ottenuto il patrocinio del Comune di Sanremo, del M.I.U.R., dell’USR della Liguria, del CSA di Imperia e della Provincia di Imperia.

WWW.SANREMONEWS.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.