Genova: Donato dalla Regione Ligure un puntatore oculare per gli ospiti disabili dell’Istituto Chiossone

Una telecamera ad altissima risoluzione (60 fotogrammi al secondo), posizionata sotto al monitor del computer, che grazie a un illuminatore a raggi infrarossi intercetta la posizione della pupilla.

E attraverso uno specifico software interpreta e trasforma il movimento degli occhi in comandi per il pc. E’ il puntatore oculare che la Regione Liguria ha donato all’Istituto David Chiossone di Genova.

A utilizzare questo prezioso ausilio – il cui nome, EyeGaze System, richiama alla mente la capacità di acciuffare le parole con gli occhi –  saranno gli ospiti disabili della residenza e del centro diurno “La Giostra” di Genova.

Per l’Istituto Chiossone avere a disposizione questa nuova risorsa tecnologica rappresenta un’altra grande opportunità per migliorare la qualità della vita dei propri ospiti, verso il duplice obiettivo dell’autonomia personale e dell’integrazione sociale.

FONTE:

SuperAbile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.