Padova: Servizio Sms di soccorso per i sordomuti.

Sedia a rotelleIl questore di Padova, Alessandro Marangoni, ha presentato il servizio di sms di soccorso messo a punto dalla questura d’intesa con la sezione padovana dell’Associazione nazionale sordomuti.
«È la prima sperimentazione in Italia di questo tipo – ha detto Marangoni – e siamo certi che il servizio che stiamo attivando in queste ore migliorerà la vita dei 750 cittadini di Padova che non possono comunicare verbalmente al telefono chiamando i numeri di pronto intervento».
Il nuovo sistema, è stato spiegato, consiste nell’adozione nella centrale operativa della questura di Padova di un videofonino fornito dalla Vodafone a cui i sordomuti padovani potranno mandare dei messaggi di richiesta di intervento.
L’operatore potrà interpretare in tempo reale quanto scritto dal cittadino bisognoso di aiuto ed intervenire di conseguenza

WWW.ILTEMPO.IT
 

Un pensiero su “Padova: Servizio Sms di soccorso per i sordomuti.

  1. Posso sapere quale tipo di telefonino, perchè sono sordomuto e non so quale scegliere di più facile. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.